GROTTAMMARE – Nella mattina del 28 luglio si è tenuto un incontro in sala consiliare tra il Sindaco Enrico Piergallini, l’Assessore con delega al Vivaismo Lorenzo Rossi e il dottor Strafonda del servizio calamità della Regione Marche, alla presenza di una delegazione di una trentina di vivaisti per iniziare ad affrontare le procedure relative alla richiesta di un eventuale risarcimento danni per gli eccezionali eventi atmosferici di martedì scorso.

Successivamente Strafonda ha visitato un campione di alcuni vivai per prendere atto degli enormi danni strutturali arrecati alle piante in produzione.

Sabato mattina si terrà invece un incontro tra le amministrazioni comunali di Grottammare, San Benedetto del Tronto, Cupra Marittima e Massignano, i rappresentati delle associazioni di categoria e il vicepresidente della Regione Anna Casini, il deputato Luciano Agostini e il presidente della Provincia Paolo D’Erasmo.

“Stiamo agendo nel più breve tempo possibile – dichiarano il Sindaco e l’Assessore Rossi – per definire il percorso da compiere insieme alle attività che hanno visto distrutto il loro patrimonio. Abbiamo bisogno della vicinanza di tutte le istituzioni e pensiamo che questo incontro a Grottammare sia un importante segnale in questo senso”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 358 volte, 1 oggi)