SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Risparmio ed efficienza grazie all’azienda Western Co. di San Benedetto del Tronto”. In questo modo l’amministrazione comunale sambenedettese annuncia, lunedì 24 luglio, i lavori per la sostituzione di cinque corpi illuminanti presso l’area verde di Porto d’Ascoli confinante con la scuola Alfortville.

Il servizio Infrastrutture digitali del Comune ha infatti promosso un contratto di sponsorizzazione con Giovanni Cimini, titolare della
Western Co, azienda specializzata nella illuminazione a energia rinnovabile.

Il connubio porterà nel parco nuova luce a tecnologia Led alimentata da pannelli fotovoltaici in grado di immagazzinare energia ed erogarla in modo continuativo anche durante i periodi invernali.

L’intervento, a costo zero per l’amministrazione, terminerà nella giornata del 25 luglio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 247 volte, 1 oggi)