SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’insolita, ma affascinante, cornice di Firenze si è disputata la prima giornata del girone A di Serie A tra Happy Car Samb (fresca vincitrice della Coppa Italia) e Lazio. Fra i laziali in campo il figlio del campione argentino e del Napoli “El Pibe De Oro” Maradona, Diego Maradona Junior.

Nel pomeriggio del 14 giugno le squadre si sono affrontate sullo storico campo da gioco che dal 1580 ospita il Calcio Storico Fiorentino, all’ombra di Santa Croce, una delle chiese più belle d’Italia. Location, naturalmente, riadattata al Beach Soccer.

Una partita equilibrata fra le due contendenti dove i giocatori si sono affrontati senza risparmiare colpi. Il match è, così, andato ai supplementari. Ulteriore conferma del grande equilibrio.

I rossoblu guidati da mister Oliviero Di Lorenzo sono andati a segno con doppietta di Pablo Perez Gonzalez, Eudin mentre per i laziali hanno realizzato Pasquali, Savanese e Pennella. 

Ai calci di rigore è giunta la vittoria per i calciatori sambenedettesi. Fatale l’errore di Maradona Junior, non sbaglia Eudin il tiro decisivo per i rossoblu.

Insoddisfatto il tecnico rossoblù Oliviero Di Lorenzo. “Salvo solo la vittoria, anche se ci frutta solo un punto, per il resto ho visto solo movimenti sbagliati, palloni giocati con troppa fretta. Mi ha deluso Lucas, inguardabile e che non ha mai seguito le mie direttive, ma tutti hanno preferito le individualità al gioco di squadra, che invece resta la nostra forza principale. Loro hanno giocato molto coperti e questo ci ha impedito di giocare come sappiamo, ma noi ci abbiamo messo molto nel nostro. Peccato perché la vittoria nei tempi regolamentari era ampiamente alla nostra portata. Ora ci aspetta il Livorno che con i tre nazionali spagnoli è una squadra contro la quale dovremo sudare per vincere e soprattutto giocare una gara diversa da questa che abbiamo fatto contro la Lazio”.

LAZIO-HAPPY CAR SAMBENEDETTESE 5-6 dcr 3-3 (1-0; 1-2; 1-1; 0-0)

LAZIO: Minchella, Alla, Rui Mota, Pampero, Simonelli, Pasquali, Maradona Jr, Bernardo, Savarese, Caretto, Stefanini, Fontana. All: Pasquali

HAPPY CAR SAMB: Del Mestre, Pastore, Di Marco, Eudin, Ietri, Lucas, Palma, Perez, Addarii, Chiodi. All: Di Lorenzo

Arbitro: Matticoli (Isernia) e Marton (Mestre)

Reti: 12’pt Pasquali (L); 1’st Perez (S), 11’st rig. Savarese (L), 12’st Eudin (S); 6’tt Pampero (L), 7’tt rig. Perez (S)

Ammoniti: Chiodi (S), Pampero (L)

Sequenza rigori: Maradona Jr (L) sbagliato, Palma (S) gol, Bernardo (L) gol, Lucas (S) gol, Savarese (L) gol, Eudin (S) gol

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 472 volte, 1 oggi)