SAN BENEDETTO DEL TRONTO -Dopo il successo della Palazzina Azzurra, la mostra intitolata “Lassù qualcuno ci ama” si sposta a Torino, all’interno della splendida location del Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata.

Dal 3 giugno al 16 luglio saranno riproposte le esposizioni dedicate ad Aldo e Dino Ballarin, angeli di Superga, e Carla Bisirri e Maria Teresa Napoleoni, le giovani tifose rossoblu morte a causa del tragico rogo del Ballarin.

“Nel ringraziare gli amici di Torino per la grande disponibilità e la condivisone del ricordo, vi proponiamo la lettera scritta da Giampaolo Muliari, direttore del Museo. L’Associazione Noi Samb, insieme al Comune di San Benedetto ha intenzione di far visita alla mostra insieme a tutti i tifosi rossoblu interessati. Per informazioni basta chiamare il numero 3737291035 (Michele)” fanno sapere gli organizzatori.

Riportiamo il contenuto della lettera.

“Carissimi amici,
Spesso scriviamo che la memoria è importante, ma la memoria ha bisogno anche di fatti, di gesti concreti, di testimonianze per renderla attuale e sempre viva. Con questo spirito ricorderemo sabato al museo, con una mostra speciale dal titolo “Lassù qualcuno ci ama”, Aldo e Dino Ballarin, angeli di Superga, e con loro Carla Bisirri e Maria Teresa Napoleoni, due giovani tifose della Sambenedettese perite nel rogo dello stadio “Ballarin” di San Benedetto Del Tronto. La mostra ha avuto un’anteprima proprio a San Benedetto nella prestigiosa Palazzina Azzurra alla presenza del Sindaco e di tanta gente commossa, e ora saremo noi a proporla per rinnovarne la memoria.

Un affettuoso grazie a Luigi Tommolini e a tutti gli amici dell’Associazione Noi Samb per la condivisione di questo comune ricordo. Un grazie altrettanto grande a Mario Patrignani e agli amici del Toro Club di Offida che hanno tenuto alta la bandiera granata durante la mostra in terra marchigiana. Segnatevi questa data: sabato 3 giugno, ore 15 a ingresso libero, presso il Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata. Ora tocca a noi!”.

Giampaolo Muliari, Direttore del Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata

(Letto 612 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 612 volte, 1 oggi)