GROTTAMMARE – Luci blu illumineranno, il 9 maggio, il monumento all’Unità nazionale nella pineta Ricciotti, in occasione del trentennale del programma Erasmus.

Su proposta dell’IC Leopardi – l’istituto scolastico cittadino inserito nel progetto Erasmus+ – l’Amministrazione comunale ha aderito alle celebrazioni della Festa dell’Europa di martedì 9 maggio.

In occasione della ricorrenza, le tre Agenzie nazionali responsabili del  Programma Erasmus+, INDIRE, INAPP e ANG, hanno pensato l’iniziativa “M’illumino d’Erasmus”, che ha l’obiettivo di coinvolgere nelle celebrazioni del 2017 tutti i Comuni d’Italia che aderiranno, illuminando un proprio monumento simbolo della città con il logo del Programma Erasmus+.

Una scelta non casuale caratterizza l’adesione grottammarese: il monumento all’Unità nazionale, realizzato  dall’artista Vito Pardo nel 1911 in occasione dei festeggiamenti del cinquantesimo anniversario, rappresenta la manifestazione di volontà di completare quella fase storica dell’unità nazionale a favore di un’unità più ampia, qual è quella europea.

Lo scopo dell’iniziativa è dare maggior visibilità al Programma Erasmus, coinvolgendo attivamente i territori, nella convinzione che Comuni ed amministratori locali abbiano un ruolo prezioso per garantire adeguata diffusione, su tutto il territorio nazionale, alle opportunità che l’Europa offre, coinvolgendo tutte le comunità locali, dalla grande città al più piccolo dei Comuni, per contribuire a formare coscienza e cittadinanza europea e a far maturare passione e impegno civile anche tra gli under 30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 135 volte, 1 oggi)