SAN BENEDETTO DEL TRONTO – San Benedetto ha ufficialmente il suo nuovo Comandante dei Vigili Urbani. Da questa mattina infatti l’albo pretorio del Comune, consultabile anche on line, ospita il decreto del Sindaco con cui viene ufficialmente nominato Giuseppe Coccia a capo del settore della Polizia Municipale.

Si tratta di una svolta importante che chiude una vicenda piuttosto discussa negli ultimi mesi. A gennaio infatti ci fu la prima nomina di Roberto De Berardinis, attaccata nei suoi aspetti tecnici dall’Anvu (Associazione Nazionale Vigili Urbani n.d.r.) ma poi ritirata a seguito del parere negativo dei medici sullo stesso De Berardinis. Da lì il conferimento della carica, ad interim, allo steso Coccia.

Il 29 marzo l’ultima puntata con il consigliere Giorgio De Vecchis che faceva notare come la proroga accordata a quello che adesso è ufficialmente il nuovo Comandante fosse scaduta. Il procedimento provvisorio infatti, comunicato l’8 febbraio sarebbe dovuto durare 30 giorni, “ampiamente trascorsi senza che sia occorsa una nuova nomina” faceva notare il consigliere.

In questi giorni infine l’intervento di Piunti, che con la nomina pone fine alla vicenda, anche se, lo stesso De Vecchis, sentito brevemente sulla faccenda dichiara laconicamente: “Come avevo intuito è stato modificato il decreto di nomina di De Berardinis ed è stato nominato un nuovo dirigente e comandante dei vigili quindi la sbandierata riduzione dei dirigenti di fatto non ci sarà, avremo 7 dirigenti (c’è in ballo anche la nomina, visto che la procedura è ancora in corso, del nuovo dirigente dell’Urbanistica, o meglio del settore “pianificazione del territorio e attività produttive”n.d.r.) come alla fine del mandato di Gaspari.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 627 volte, 1 oggi)