CUPRA MARITTIMA – Riportiamo un comunicato, giunto in redazione, da parte di alcuni cittadini di Cupra Marittima che esprimono dissenso su una situazione di disagio accaduta nella località rivierasca dopo un acquazzone nel tardo pomeriggio del 10 agosto.

“Anche questo anno a Cupra Marittima non si è fatto attendere il solito piovasco estivo.

Tra l’incredulità generale, cinque minuti di pioggia battente hanno messo in crisi la rete fognaria del paese.

I residenti sanno bene di questo problema, irrisolto da anni, ma non ci aspettiamo più risultati da una amministrazione comunale che non ha mai affrontato i problemi reali dei cittadini.

Neanche la normale manutenzione viene svolta regolarmente. Nessuno del Comune è intervenuto per questa situazione, nella giornata odierna. Soltanto i Vigili Urbani cuprensi sono passati a dare solidarietà ai cittadini indaffarati con scope e secchi”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 845 volte, 2 oggi)