SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giornata di lavoro per la Capitaneria di Porto, quella del 3 agosto. Nella mattinata è stato segnalato da terra alla Guardia Costiera il rovesciamento di un catamarano dalle piccole dimensioni al largo della Riviera a causa del vento forte. Un mezzo si è recato sul luogo per verificare la situazione e fortunatamente non c’era pericolo per l’incolumità delle persone a bordo e i militari si sono prestati a fare assistenza. L’intervento si è concluso intorno alle 12.30.

In questo momento, però, la Capitaneria di Porto sta gestendo due episodi.

A quattro miglia da San Benedetto un’imbarcazione ha un’avaria ancora da definire. Gli uomini della Guardia Costiera si stanno adoperando per l’eventuale intervento di soccorso.

Da terra, inoltre, è stata segnalata un’altra unità in difficoltà al largo di Grottammare, una situazione simile avvenuta con il catamarano. La Guardia Costiera sta per compiere una verifica sul luogo per vedere i gradi di difficoltà riscontrati dagli occupanti dell’unità.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 525 volte, 1 oggi)