SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ iniziato il conto alla rovescia per lo svolgimento del Progetto “Respect changemakers” promosso dal centro studi d’eccellenza “Accademia Risorgimento” di San Benedetto del Tronto e che comporta il coinvolgimento di studenti provenienti da cinque paesi Europei: Belgio, Grecia,Romania, Lituania e Italia.

Il progetto, che avrà inizio il 18 luglio vedrà l’arrivo di 30 ragazzi dai 18 ai 25 anni provenienti dai Paesi sopracitati. I giovani studenti stranieri insieme ai ragazzi italiani si confronteranno sui temi legati al Rispetto della Diversità .

Le attività e i workshop saranno esclusivamente svolti in lingua inglese. Questo progetto durerà dieci giorni e, oltre ad avere l’obiettivo di promuovere il nostro territorio, rappresenta una opportunità formativa per i giovani per conoscere e apprezzare valori, tradizioni e diversità dei paesi coinvolti.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 152 volte, 1 oggi)