SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Sono sicuro che ce la farete, domenica avrete anche le mie preghiere. Avevo otto zie suore, quando prego sanno fare pressione a chi di dovere”. Parole di Silvio Berlusconi, intervenuto telefonicamente alla cena del centrodestra presso il ristorante “L’Ancoraggio” di San Benedetto. Presenti il candidato sindaco Pasqualino Piunti, i giovani Alessio Pagliacci e Valerio Pignotti, Piero Celani e Annalisa Ruggieri.

Una sorpresa accolta dai fragorosi applausi degli intervenuti, che per venti minuti hanno ascoltato i moniti dell’ex Presidente del Consiglio, seguiti dalle inevitabili barzellette.

“Le elezioni amministrative sono importanti, se i risultati saranno a nostro favore sarà il primo segnale al governo Renzi, che continuo a definire illegittimo. Siamo di fronte a una sospensione della democrazia. La prima tappa per riconquistarla ci sarà domenica, la seconda a ottobre col Referendum sulla riforma costituzionale e la terza alle elezioni nazionali che ci saranno subito dopo se vincerà il no”.

L’obiettivo, in vista del 5 giugno, sarà convincere gli indecisi. “Alzate il telefono e chiamate parenti, amici e conoscenti moderati come noi ma che non vanno più a votare perché disgustati da questa politica. Bisogna dire loro che non andare a votare significa rinunciare a cambiare le cose, non ce lo possiamo permettere. Il vostro entusiasmo è importante per far vincere il centrodestra”.

Anche cinque anni fa Berlusconi si era collegato con San Benedetto. Durante una convention al Palariviera, il Cavaliere aveva sostenuto pubblicamente l’allora candidato sindaco Bruno Gabrielli.

Venerdì ultimo giorno di campagna elettorale. Alle 17, allo chalet Lo Zodiaco, si terrà un convegno organizzato da Claudia Regoli e Stefano Muzi per presentare il documento dell’Alfabeto delle Incompiute della giunta Gaspari. Interverranno il sindaco di Ascoli Guido Castelli, il responsabile Enti Locali Forza Italia Marcello Fiori e Pasqualino Piunti.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.659 volte, 1 oggi)