SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nota diramata dal comune di San Benedetto del Tronto.

“A seguito di un incendio nella ditta Italpannelli di Ancarano, avvenuto nel pomeriggio del 29 marzo, si è sviluppata una nube sulla cui natura sta indagando l’Arpam di Teramo. Dopo un colloquio tra Protezione civile comunale e provinciale nessun pericolo è stato segnalato per il territorio di San Benedetto del Tronto in quanto la nube si è propagata in direzione nord – ovest.

E’ stato, invece, riscontrato un livello di allerta per i comuni di Offida e Appignano del Tronto.

Si ricorda che, essendo il sindaco la massima autorità sanitaria e il responsabile della Protezione civile locale, qualora vi fosse stato pericolo per la salute pubblica, il primo cittadino di San Benedetto sarebbe stato contattato dalla Prefettura di Ascoli Piceno.

In attesa di riscontri certi da parte dell’Arpam di Teramo, ringraziamo quanti sono intervenuti per spegnere le fiamme tra gli altri anche i Vigili del Fuoco di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.483 volte, 1 oggi)