CONTROGUERRA – A spasso per la il paese nostante i domiciliari.

I carabinieri di Corropoli hanno arrestato in flagranza per evasione Gino Valente, 55enne di Controguerra.

L’uomo, che era agli arresti domiciliari per detenzione di cocaina ai fini di spaccio, nel pomeriggio di giovedì 1o marzo è stato sorpreso dai militari mentre passeggiava per le vie di Controguerra.

Il 55enne ha passato la notte nella caserma di Alba Adriatica e ora è in attesa di processo.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 204 volte, 1 oggi)