CUPRA MARITTIMA – Episodio criminale nella notte tra il 16 e il 17 gennaio. A Cupra Marittima in una tabaccheria situata in corso Vittorio Emanuele, sulla Statale 16, ignoti sono penetrati all’interno e hanno trafugato tabacchi e altri prodotti destinati alla vendita.

I malviventi hanno approfittato di un appartamento vicino (sfitto) per rompere il muro adiacente alla tabaccheria e si sono trovati proprio dietro al bancone. Le telecamere di videosorveglianza non erano puntate in quella direzione e quindi non è stato possibile riprendere i responsabili.

Il valore del bottino trafugato è ancora da stimare con esattezza ma s’ipotizza intorno ai 10 mila euro. Indagano sulla vicenda i carabinieri di Cupra Marittima.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 815 volte, 1 oggi)