MONTEPRANDONE – Imprevisto nel pomeriggio del 18 dicembre. Intorno alle 17.30 un autocarro ha abbattuto una sbarra del passaggio a livello al confine tra San Benedetto del Tronto (via Volterra) e Monteprandone (via Scopa).  Il mezzo pesante non si è fermato.

Non è ancora chiaro se il conducente del tir non si sia accorto del fatto o che si sia “dileguato” apposta dal luogo del sinistro. Gli addetti della società Ferrovie dello Stato sono intervenuti per rimuovere la sbarra e riparare il danno (alcuni cavi sono stati tranciati). La Polizia Municipale sambenedettese ha ripristinato la viabilità rallentata dall’episodio.

Sarà compito delle autorità di Monteprandone accertare la vicenda poiché la sbarra danneggiata si trovava nella loro area.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.085 volte, 1 oggi)