1-COSIMI 7 (1996) Il giovane portiere rossoblu è sembrato molto attento. Bravo nelle uscite. Bravissimo al 71’ quando, trovandosi davanti a Goncalves, è freddo e ribatte il pallone con il ginocchio. Una parata decisiva in quel momento della gara,

2-MONTESI 6 (1996) Non ha vita facile con Todino che è bravo a smarcarsi. Al 14’ Beoni lo sposta a sinistra. Meglio.

3-FLAVIONI 6 (1997) Quando Beoni lo ha spostato a destra, Todino, fino a quel momento incontenibile, si è visto  molto meno. Espulso ingiustamente al 5’ per doppia ammonizione.

4-BARONE 6,5 Sulla punizione del rigore non concesso batte male ma subito dopo colpisce in pieno il palo a portiere battuto. Cala nel secondo tempo

5-SALVATORI 6 Bucchi è l’unico vero attaccante dei locali e diventa ancora più solo quando la sua squadra ha perso Gattari perché espulso. Facile controllarlo con l’aiuto di Lomasto. Quando entra Goncalves è lui a dare una mani a Lomasto.

6-LOMASTO 6 Idem come Salvatore. Se la cava nella ripresa con Goncalves Dumas, che è però velocissimo e in un paio di occasioni lo lascia sul posto.

7-TITONE 6,5 Colpisce il palo da fuori area a dimostrazione di una Samb sfortunata, nel primo tempo è meno incisivo del solito. Nella ripresa è molto più efficace e mette in subbuglio la difesa locale.

Dall’83’ Mattia NG

8-SABATINO 7  Fa il play maker con umiltà e determinazione. è lui l’uomo squadra anche se al 61’ commette un errore non da lui. Diventa però decisivo all’82’ con una girata rasoterra che trafigge Capuano. Merita il titolo.

9-BONVISSUTO 6 Il suo diretto avversario gli molla un gancio che l’arbitro vede mentre sbaglia non concedendo il rigore. la Tv ha dimostrato che i due giocatori erano un metro dentro l’area. Al 62’ ci sarebbe (ameno dalla tribuna) un altro rigore per fallo in area di Fusaro. L’arbitro lo ammonisce per simulazione.

Dal 72’ Sorrentino 6 due buoni spunti, sfiora il gol dopo un bel dribling

10-PERNA 6 (1995) Prima non riesce a concludere in rete dopo una mischia in area.Alla mezzora sbaglia clamorosamente il gol da ottima posizione con il portiere praticamente battuto.

Dal 72’ Palumbo 6 Colpisce subito un palo esteno dopo essersi infiltrato bene in area.

11-PEZZOTTI 6,5 Al 9’ un’ottima incursione sulla sinistra, con gol sfiorato di un soffio. Quando viene innescato crea sempre azioni pericolose. Mezzo punto in meno per un mancato passaggio a Bonvissuto che si trova in posizione ideale. Tira altissimo. Dopo l’espulsione di Flavioni è costretto a fare il terzino su Alessandro.

LORIS BEONI (Allenatore) 7,5 a me è sembrato perfetto oggi. Doveva far prendere minuti a Bonvissuto e c’è riuscito. Non poteva prevedere un’espulsione così sciocca e ingiusta del suo giovane terzino. Al momento giusto ha sostituito lo stanco centravanti con Sorrentino e per la regola degli under messo Palumbo per un Perna oggi evanescente. Il risultato lo ha premiato. Sorrentino ha preso subito un palo esterno e subito dopo è nato il gol vittoria. Cosa chiedere di più quando un allenatore non sbaglia?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.795 volte, 1 oggi)