GROTTAMMARE – Si torna a parlare del Festival Anime Buskers. L’associazione ci tiene a ringraziare tutti coloro che dal 17 al 19 luglio hanno letteralmente invaso il Paese Alto di Grottammare. “Vedere il Vecchio Incasato così pieno di gente così vivo e frizzante – continua Paolo Piunti, presidente dell’associazione Anime Buskers –  è  stata per noi la gioia più grande che ci ha ripagato di ogni sforzo fatto e ci dà  l’energia per andare avanti”.

Un ringraziamento speciale va agli spettatori che sono riusciti a immortalare al meglio meglio le emozioni e le hanno poi pubblicate su Instagram. Tutti coloro che hanno inserito l’hashtag  #AnimeBuskersGrottammare sotto le loro foto hanno a tutti gli effetti partecipato a un concorso fotografico.

“Abbiamo deciso di premiare una foto per ogni tema portante del festival – prosegue Piunti – quindi musica, teatro di strada e artigianato”.

La giuria, composta dai membri dell’associazione Anime Buskers e dai 4 fotografi ufficiali del festival Danila De Angelis, Roberto Rosetti, Piero Bastiani e Federica Renzi, ha deciso di premiare rispettivamente:

Luca Mestichelli per la categoria Musica che si aggiudica il primo premio;

Il secondo premio va a Francesco Lucadei per la categoria Artigianato;

Il terzo premio va a Thales Mesquita per la categoria Teatro;

“Grazie di cuore da tutta l’associazione Anime Buskers – conclude la vice presidente Camilla Egidi – Dopo un periodo di meritato riposo le nostre menti sono di nuovo al lavoro quindi seguiteci e troverete tutti gli aggiornamenti sulla nostra pagina facebook AnimeBuskers”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 325 volte, 1 oggi)