SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Imbarcatisi sul peschereccio Umberto Padre, i componenti della rosa, con l’allenatore Oliviero Di Lorenzo, il Presidente Roberto Ciferni, gli altri componenti dello staff tecnico e alcuni loro familiari hanno potuto seguire la rituale processione in mare. Molto colpiti dalla folta partecipazione di imbarcazioni di ogni grandezza, i calciatori (quasi tutti provenienti da altre città, escluso il sambenedettese Luca Addarii) hanno seguito con attenzione i vari momenti del rito religioso, ammirando anche lo stupendo panorama della città vista dal mare.

“Al termine della cerimonia il peschereccio si è recato, insieme ad altri, sul punto dell’affondamento del peschereccio Iris – ha dichiarato il Presidente Roberto Ciferni – e mi hanno concesso l’onore di gettare in mare per loro una corona di fiori in ricordo. Ringrazio di cuore il capitano e tutto l’equipaggio dell’Umberto Padre per la grande ospitalità concessaci”.

E, in questi giorni, i rossoblu si recheranno al Centro Biancazzurro per fare dono agli ospiti delle maglie della formazione Campione d’Italia di beach soccer. Ma l’allenatore Oliviero Di Lorenzo è già con la mente proiettata alla tappa di Viareggio, dove avrà a disposizione i due Campioni del mondo Bruno Novo e Jordan. “Abbiamo ripreso gli allenamenti con grinta e determinazione – ha detto il Mister – visto che affronteremo subito i padroni di casa e per noi è basilare vincere. Nell’altro girone si è rinforzato molto il Catanzaro che ha conquistato il secondo posto, e dunque dobbiamo puntare almeno a qualificarci come secondi per evitare incroci pericolosi nella final eight di Lignano Sabbiadoro”.

Per l’ultima fase della stagione, oltre al portoghese Jordan, sarà in maglia rossoblu anche l’attaccante fanese Simone Donini. “E’ un’ottima punta centrale che può darci ancora maggior concretezza sotto rete, visto che vede molto la porta. E poi finalmente Andrè è in buona forma fisica e da un campionissimo come lui ci attendiamo molto, oltre ai due Campioni del mondo Bruno Novo e Jordan che sono galvanizzati e in pieno ritmo partita”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 273 volte, 1 oggi)