SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la riasfaltatura, riecco la segnaletica orizzontale. Ma in Viale De Gasperi residenti e commercianti alzano la voce e contestano il restringimento della carreggiata ovest di quasi mezzo metro.

Spazio perso a causa della nuova disposizione degli stalli auto, che diventa evidente all’imbocco della strada verso nord, dove bus e furgoni faticano ad immettersi.

“Mercoledi un tecnico verificherà la situazione – afferma il direttore della Multiservizi Fabrizio Pignotti – la segnaletica è stata rifatta come era prima”.

In realtà le foto dimostrano altro, con altri centimetri decisivi rosicchiati in prossimità del dosso, prima del parcheggio riservato ai portatori di handicap.

“Ho segnalato le preoccupazioni per il restringimento della sede stradale che comporterebbe anche delle difficoltà per l’uscita dei mezzi dal parcheggio sotterraneo”, osserva Pasqualino Piunti. “Quando si fanno modifiche ai servizi di pubblica utilità si dovrebbero coinvolgere i cittadini”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.530 volte, 1 oggi)