SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà la volta buona? La marineria sambenedettese spera di sì. Partiranno nel pomeriggio dell’8 giugno i lavori di “dragaggio urgenti” del porto.

Il motopontone “Massimo” dell’impresa “Pasqual Zemiro Srl” di Venezia è allo scalo pronto a compiere il proprio dovere. Le opere previste dovranno migliorare la ormai nota problematica dell’insabbiamento in corrispondenza dell’imboccatura del porto.

La Capitaneria di Porto, nella giornata del 5 giugno, ha emesso un’ordinanza riguardo ai lavori. Ecco il link con tutte le informazioni  (cliccare sul 39): http://www.guardiacostiera.it/capitanerieonline/ordinanze.cfm?id=40.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 323 volte, 1 oggi)