SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo l’appassionata denuncia di Pietro Canducci sulla sua pagina Facebook e il rilancio del giornalista Pier Paolo Flammini su RivieraOggi.it, l’iniziativa di una raccolta di firme per sensibilizzare circa la presenza di animali nei circhi e di evitare che in futuro il Comune di San Benedetto ospiti ancora spettacoli del genere, sta registrando numeri notevolissimi.

Lanciata nel tardo pomeriggio di domenica 24 maggio, alle ore 14 di martedì 26 maggio la pagina Facebook “No al Circo degli Animali” ha raggiunto le 2.157 adesioni, mentre l’articolo “Papà il Circo degli Animali è brutto” ha raggiunto le 1500 letture e 430 condivisioni su Facebook.

Numeri importanti che crescono a ritmo costante. L’aspetto fondamentale al momento è l’invio della propria adesione alla mail noalcircoanimalisbt@gmail.com, con la semplice frase “Sono contrario ad ospitare il Circo degli Animali a San Benedetto”.

L’obiettivo è arrivare a mille firme, che saranno poi consegnate all’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto affinché prenda in considerazione questo aspetto di civiltà e possa agire, nei limiti delle proprie competenze.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.441 volte, 1 oggi)