ACQUAVIVA PICENA – Il maltempo non ha risparmiato neanche l’entroterra. Frane e smottamenti si sono registrati in tutta la Provincia. Ad Acquaviva Picena, nella zona industriale, nel pomeriggio del 6 marzo una frana ha sfondato un muro di contenimento. Poco dopo la collina franata ha raggiunto un capannone in disuso sfondandolo completamente.

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno deciso in serata di evacuare i residenti di una palazzina affianco per precauzione. I pompieri e l’amministrazione comunale di Acquaviva stanno compiendo accertamenti sull’area interessata dalla frana per permettere poi in seguito il rientro delle persone evacuate dalla propria abitazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.601 volte, 1 oggi)