MARTINSICURO –  Marocchino condannato a 2 anni e 2 mesi per furto in abitazione.

E’ arrivata nei giorni scorsi la sentenza del Tribunale di Teramo che ha condannato un marocchino 34enne, Mohamed Sfaoui, residente a Martinsicuro, per furto in abitazione e falsa attestazione di identità.I reati sono stati commessi nel 2009.

L’ordine di carcerazione è stato eseguito dai carabinieri di Martinsicuro che, dopo le formalità di rito, hanno trasferito l’uomo nel carcere teramano di Castrogno, dove dovrà ora scontare la pena.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 628 volte, 1 oggi)