ANCONA – L’Agenzia Europea Medicinali non ha rilevato collegamenti del vaccino Fluad con i decessi contestati in Italia.

L’assessorato alla Salute delle Marche ha dichiarato che la campagna di vaccinazione continuerà ma i due lotti sotto indagine resteranno inutilizzati: “Nelle Marche la campagna di vaccinazione antinfluenzale continuerà con le consuete modalità e per i tempi previsti. I due lotti sotto indagine resteranno inutilizzati fino a nuove disposizioni dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). È importante che le persone a rischio si sottopongano a vaccinazione antinfluenzale senza incertezze e paure”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 143 volte, 1 oggi)