MONTEPRANDONE – Settimana dell’educazione allo sviluppo sostenibile. Il Centro Partners In Service Srls si caratterizza come “start up innovativa” con l’impiego come dipendenti o collaboratori a qualsiasi titolo di laureati qualificati Ricercatrice Biologa Nutrizionista Barbara Zambuchini, Ingegnere Ambientale Desirée Marinangeli, Naturalista Valentina Capannelli, Economista Alessandro Valentini, la Biologa Sonia Tirabassi, Chiara Poli e Chiara Coscia.

L’obiettivo di Cea “Ambiente e Mare” Marche, da raggiungere durante la settimana dell’Unesco Dess 2014 è quello di sensibilizzare le istituzioni e le comunità verso la Sostenibilità. Promuovendo la Sostenibilità a 360°, ovvero, trattando varie tematiche: Azioni Sostenibili, Mare e Pesce povero e/o massivo, Prodotti Alimentari sostenibili, Energia e Rifiuti, si intende mostrare come sia possibile uno stile di vita all’insegna della Sostenibilità.

L’evento è Patrocinato dalla: Regione Marche, Regione Abruzzo, Provincia di Ascoli Piceno e Comune di Monteprandone.

Tutte le iniziative organizzate, non a scopo di lucro e pertanto con accesso libero e gratuito, si articoleranno in una compagine di eventi promossi in partnership con varie realtà del territorio, dal 26 al 28 novembre, e consistono in “Mare e le Stagioni del pesce povero e/o massivo“, Concorso e Mostra Fotografica con tema “Azioni Sostenibili” per una Buona Educ – Azione!”, percorso didattico-educativo sull’Energie Rinnovabili per le Scuole Pubbliche Infanzia e Primaria, Info Day ZERO WASTE-PRO “Strategie e Azioni nella Moderna Gestione Integrata dei Rifiuti”, Tavola rotanda e Degustazione educativa  ”Pappa Fish per tutti” Il pesce locale dell’Adriatico”.

La degustazione educativa base di pesce fresco locale dell’Adriatico “povero e/o massivo” che accompagnerà i partecipanti alla pratica della sostenibilità anche attraverso il cibo e il suo uso sostenibile e consapevole, offerto dall’Azienda Ittica Blueshark Srl.

Contestualmente avverrà la premiazione dei vincitori del Concorso Fotografico “Azioni Sostenibili” per una Buona Educ-Azione.

Le iniziative si svolgeranno presso la sede operativa del Cea “Ambiente e Mare” di Monteprandone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 309 volte, 1 oggi)