SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’anno corrente sta segnalando un notevole incremento delle visite alla Riserva Naturale Regione Sentina, raddoppiando il numero dei visitatori rispetto al 2012 (1500 presenze) fino a raggiungere circa 3500 presenze registrate.

Nel calcolo sono considerate solo le visite guidate organizzate dalla Riserva (per studenti e turisti) e le iniziative effettuate dalle associazioni del territorio, mentre invece non è possibile avere dati certi sulla frequentazione dell’area svolte in maniera autonoma (passeggiate in bicicletta o a piedi).

In particolare, gli eventi pubblici e le iniziative autunnali organizzate in occasione del decennale della Riserva hanno avuto un’importante risposta del pubblico che ha partecipato numeroso alle giornate di birdwatching durante il periodo di migrazione dell’avifauna.

“Quest’ottimo risultato è frutto di anni di sforzi per il ripristino ambientale dell’area da un lato – dichiara l’assessore all’ambiente Paolo Canducci – e di coinvolgimento delle scuole e dei cittadini dall’altro e ci fa ben sperare per gli anni futuri, quando la Riserva Sentina dovrà diventare sempre di più un luogo d’eccellenza per la città e per il territorio circostante”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 148 volte, 1 oggi)