GROTTAMMARE – L’Assessorato alla Formazione e ai Talenti di Grottammare insieme all’Associazione Culturale Blow Up, l’Informagiovani in Rete e l’Osservatorio Astronomico Colle Leone di Mosciano Sant’Angelo presentano un ciclo di sei incontri di Astronomia moderna curati da Leandro Saracino con la collaborazione di Alessio Marini e Nicola Pandolfi. I seminari si tengono ogni martedì a partire dal 7 ottobre, alle ore 21,15, presso la Biblioteca-Mediateca Comunale Mario Rivosecchi.

Lo scopo degli incontri è far conoscere la scienza al grande pubblico in modo tale che possa divenire patrimonio culturale comune. In un’epoca come quella attuale, in cui il rapporto tra scienza e quotidianità sembra farsi sempre più difficile e diffidente, l’Astronomia si pone come argomento di punta per riavvicinare le posizioni grazie anche alla sua portata estetica prima ancora che razionale. Il cielo notturno è un bene comune di cui pochi hanno piena consapevolezza ma di cui tutti subiscono il fascino in misura più o meno coinvolgente.

Il ciclo di incontri non è strutturato come un corso didattico, bensì come una esplorazione condivisa, priva di inutili tecnicismi e di formule matematiche, ma pienamente aggiornata e rigorosa nelle tematiche trattate. Gli incontri sono perciò aperti a ogni tipo di partecipante senza vincoli di preparazione specifica.

Il programma dei sei seminari è il seguente:
I. Le costellazioni dal mito alla geografia del cielo; II. La lunga storia della luna; III. Dal kaos al cosmos: Il sistema solare moderno; IV. Stella stellina che brilli lassù…; V. Calderoni cosmici: le nebulose della via lattea; VI. I mostri del cielo: le galassie.
Ingresso gratuito con tessera F.I.C. 2014-2015 rilasciata al momento dall’associazione culturale al costo di 10 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 903 volte, 1 oggi)