SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto informa che, nel corso della giornata di venerdì 27 giugno, sarà effettuata nel porto sambenedettese, un’esercitazione antincendio.

Lo scenario ipotizzato prevede il verificarsi di un incendio grave a bordo di un motopesca appartenente alla marineria sambenedettese. Scopo dell’attività addestrativa è quella di testare la prontezza operativa e la capacità di coordinamento della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto nel fronteggiare incidenti che possono verificarsi a bordo delle unità da pesca compromettendo la sicurezza della navigazione e dei marittimi imbarcati.

All’esercitazione prenderà parte personale dipendente dal Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno (cui spetta la direzione tecnica delle operazioni di estinzione dell’incendio) nonché personale sanitario del 118 che simulerà l’evacuazione medica d’urgenza di un marittimo che ha riportato gravi ustioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 811 volte, 1 oggi)