SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il successo del primo incontro, proseguono gli eventi culturali del 2014 promossi da “L’Ancora” in collaborazione con La Bibliofila e l’Ufficio Diocesano per la cultura. “Si può amare la vita oltre il ragionevole?”, questo il titolo della serata che si terrà venerdì 7 febbraio alle 21.15 presso l’Auditorium comunale, moderata dal professor Nicola Rosetti e dall’avvocato Marco Sermarini.

Interverranno per l’occasione raccontando la loro testimonianza di vita i coniugi Gasperre, responsabili regionali dell’associazione La Quercia Millenaria, progetto che si preoccupa di fornire assistenza alle coppie a cui è stata diagnosticata una malformazione fetale, praticando la cura in utero quando possibile oppure iniziando un percorso psicologico di accettazione in casi terminali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 384 volte, 1 oggi)