SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il pesce è un alimento fondamentale della dieta mediterranea oltre che un cibo ideale, per le sue proprietà organolettiche, all’alimentazione dei bambini. In questo senso la Regione Marche ha lanciato la campagna educativa e alimentare “Pappa Fish-mangia bene, cresci sano come un pesce” per dare un impulso al consumo di pesce nei refettori del territorio.

Realizzato grazie al cofinanziamento del Fep, Fondo Europeo per la Pesca, il progetto, unico in Italia per portata, da marzo sbarca anche nelle scuole di San Benedetto nelle quali si svolgeranno una serie di incontri con gli alunni delle scuole materne ed elementari, incontri che vivranno di due momenti: “il primo in aula con spiegazioni didattiche, attività ludiche e narrative, il secondo invece sarà una fase sperimentale in cui si inseriranno periodicamente piatti di pesce nelle mense delle stesse scuole” ha spiegato Alessandra Spazzafumo, una delle responsabili del progetto.

Come illustrato dagli assessori Fabio Urbinati e Margherita Sorge, “il progetto è di carattere trasversale perché, oltre a coinvolgere una serie di enti pubblici coinvolge anche diversi settori dell’amministrazione comunale, dall’istruzione, alle attività produttive passando per l’assessorato alla pesca” in quanto il pesce utilizzato sarà tutto a chilometro zero e fungerà anche da incentivo per l’economia locale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 652 volte, 1 oggi)