MARTINSICURO – Cittadini volontari ripuliscono il lungomare di Martinsicuro, invaso da fango e detriti dopo il passaggio del ciclone Venere. E’ stata una domenica di grandi pulizie nella cittadina truentina per Enzo, Francesco, Giuseppe e Salvatore, quattro volenterosi cittadini che hanno preso in mano la scopa e di buon mattino sono scesi in strada per rifare il look alla parte nord del lungomare Europa, la più colpita dalla furia del maltempo.

“E’ stata un’iniziativa del tutto spontanea – afferma il sindaco Paolo Camaioni – per questo merita la nostra più ampia riconoscenza e quella di tutta la cittadinanza. Grande dimostrazione di senso civico e di attaccamento al territorio“.

Lo stesso sindaco ha poi preso in mano una ramazza e si è unito al gruppetto di volontari. Il suo esempio è stato subito seguito dal presidente di Città Attiva Gianfranco Corsi e dagli assessori D’Ambrosio e Ciapanna.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 928 volte, 1 oggi)