SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb è a Roma e non per contemplare con macchine fotografiche alla mano le meraviglie della capitale.

Ad attenderla un’esperienza unica ed intensa che difficilmente verrà dimenticata. Nella mattinata di oggi infatti i calciatori, accompagnati da mister Palladini e dal direttore Giulio Spadoni, saranno in Piazza San Pietro per l’udienza generale di Papa Francesco, grande appassionato di calcio. Successivamente una delegazione rossoblu capeggiata da capitan Pazzi incontrerà privatamente il pontefice argentino per donargli una maglia che riporta il suo nome.

Non sarà presente, purtroppo, l’attaccante Emiliano Forgione tornato in Argentina dalla sua famiglia. Il miracolo è già stato compiuto. Che questo sia un ulteriore segno del destino?

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.542 volte, 1 oggi)