MARTINSICURO – Controlli delle forze dell’ordine a Martinsicuro nell’ambito del contrasto al commercio ambulante abusivo e all’immigrazione clandestina. I Carabinieri della locale stazione, in collaborazione con la Guardia di Finanza, la Polizia Locale e la Guardia Costiera hanno effettuato dei controlli sulle spiagge treuntine. Alla vista delle forze dell’ordine molti ambulanti sono fuggiti abbandonando la merce. Sequestrati articoli vari per un valore di 30mila euro, mentre un senegalese è stato denunciato per ricettazione e uso di prodotti con marchi contraffatti.

Nell’ambito dei controlli i militari dell’Arma hanno denunciato per furto un senegalese di 21 anni che ha cercato di rubare una bicicletta ad una turista umbra. Il mezzo è stato poi rintracciato dopo alcune ore e restituito alla proprietaria.

Sempre a Martinsicuro i Carabinieri hanno notificato un ordine di carcerazione a Maria Spinelli, una rom di 34 anni che deve scontare 12 anni e 4 mesi di reclusione per un cumulo di pene conseguenti a reati di spaccio di stupefacenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 479 volte, 1 oggi)