MARTINSICURO – Lunedì 30 aprile nella sala consiliare, alla presenza di oltre duecento persone, il candidato sindaco Massimo Vagnoni ha presentato ai cittadini il programma elettorale della lista di centro-destra “Progetto Comune”.
A sostenere Vagnoni, oltre alla presenza del presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, è arrivato anche il senatore Gaetano Quagliariello. “E’ fondamentale per il bene della nostra città – ha tenuto a sottolineare  il candidato sindaco –  non interrompere i percorsi intrapresi con l’amministrazione uscente”.
Dopo aver esposto i punti chiave del proprio programma, Vagnoni ha passato la parola al senatore Quagliarello: ” in questo momento di recessione economica – ha detto il senatore – le Istituzioni hanno il dovere di avviare politiche volte alla riduzione delle tasse per favorire la ripresa”.
Non poteva di certo mancare un intervento sulla scottante tematica della sicurezza: “Martinsicuro non sarà dimenticata dalle Istituzioni – ha detto Quagliarello – ci sono arrivate tantissime richieste di interventi in favore della sicurezza per questa città e siamo pronti ad intervenire”.

Poi la parola è passata al presidente della Regione Gianni Chiodi: “Sono molto soddisfatto per gli interventi effettuati ad oggi su Martinsicuro, ha esordito il presidente – in settimana abbiamo stipulato la convenzione che porterà tre milioni di euro nelle casse comunali di Martinsicuro per combattere il problema dell’erosione costiera. Martinsicuro oggi ha un ruolo chiave all’interno della Regione Abruzzo, grazie soprattutto al lavoro svolto da Massimo Vagnoni, l’unico dei candidati in gioco che può veramente dare continuità al processo di crescita di questo paese iniziato cinque anni fa”.

L’incontro è terminato poi  con la promessa delle cariche istituzionali presenti di tornare sul territorio, all’indomani delle elezioni, per programmare sin da subito gli ulteriori interventi necessari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 277 volte, 1 oggi)