GROTTAMMARE – Lo sport come trasmettitore di valori. Sono stati nominati i componenti della commissione che dovrà giudicare gli elaborati prodotti nell’ambito dell’iniziativa “Giovani sotto i riflettori“, il concorso dedicato ai ragazzi della scuola secondaria di Grottammare che vuole porre l’accento sullo sport e ai valori che esso riesce a comunicare.

Il concorso è realizzato dall’associazione culturale Stampa Rossoblu in collaborazione con l’amministrazione comunale di Grottammare e le scuole medie.
Il termine per la consegna degli elaborati da parte degli allievi dell’ Isc Leopardi di Grottammare è fissato per il 29 febbraio, data in cui la commissione inizierà a giudicare i lavori.

In cosa consiste l’iniziativa? I ragazzi dovranno usare tutta la loro creatività e realizzare degli spot che abbiano come tema centrale i valori sociali dello sport e dello stare insieme

La giuria è composta da: Carlo Di Giovanni, Benedetto Marinangeli, Enrico Piergallini, Stefano Troli e Daniele Mariani, Michele Rossi, Francesco Libbi, Gloria Caioni, Maurilio Piergallini.

Gli spot che vinceranno nelle proprie categorie – una per ogni classe delle medie – saranno oggetto di campagne pubblicitarie su cartelloni stradali, radio e televisione, grazie alla collaborazione di Radio Azzurra e di Tvp Italia. Le premiazioni avverranno nell’ambito di una manifestazione il prossimo 20 aprile a Grottammare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 208 volte, 1 oggi)