CUPRA MARITTIMA – Il Comune di Cupra Marittima, il Comitato festeggiamenti San Basso e la Pro Loco organizzano anche quest’anno il programma “Comunità in festa” relativo alla ricorrenza del Santo Patrono, ovvero San Basso vescovo e martire. Gli appuntamenti combaciano con la settimana di Pasqua e sono perciò non solo legati al puro divertimento ma sono anche di carattere religioso, quest’anno però, la famosa corsa ciclistica di San Basso non si terrà.

Si inizia dunque giovedì 21 aprile con la Santa Messa in “Coena Domini” alle ore 21 presso il Circolo Tennis di Lungomare Romita e l’illuminazione artistica del paese a cura della ditta “Porfiri Alberto” di Passo Colmurano. Venerdì 22 aprile alle ore 21 ci sarà la Solenne Azione Liturgica della Passione del Signore presso il Circolo Tennis ed a seguire la Processione del Cristo Morto. Sabato 23 aprile a partire dalle ore 22 si celebra la Veglia Pasquale, sempre presso il Circolo Tennis. Domenica 24 aprile, Pasqua di Resurrezione, la Santa Messa sarà celebrata alle ore 7.30, 9.30, 11, 18.30 presso il Circolo Tennis, mentre alle ore 8 sarà celebrata presso le suore di via Sabotino, alle ore 10 presso la chiesa del Suffragio a Marano, con l’incoronazione della Madonna e benedizione dei fiori; alle ore 19 invece messa presso il piazzale Erg con benedizione degli automezzi. Alle ore 9.30 nei locali della Palestra Polivalente, lungomare Romita, prende il via anche la pesca di beneficenza a favore della Scuola Materna Paritaria “Giardino d’Infanzia Principe di Napoli”. Spazio alla musica con il concerto dei Neurotics, giovane band locale che si esibirà in due concerti, alle ore 18 e alle ore 21.30 in piazza Possenti.

Lunedì 25 aprile, festa della traslazione del corpo di San Basso, vescovo e martire patrono di Cupra, la Santa Messa sarà celebrata alle ore 7, 8, 9, 16, 17, 18, 19 presso il circolo tennis, alle ore 9.45 ci sarà la solenne processione al mare con la reliquia di San Basso e poi alle ore 11 la Santa Messa presieduta dal Vescovo Gervasio Gestori. Per quanto riguarda l’intrattenimento, alle ore 8.45 arriverà la banda “Città di San Benedetto del Tronto” che, diretta dal Maestro Franco Luigi, sfilerà per le vie del paese. Alle ore 9 torna la divertente tradizione de “la ‘ngiucchetta” in pineta, lungomare Romita. Alle ore 12, sempre in pineta, sarà possibile pranzare grazie ai piatti proposti dagli stand gastronomici. Alle ore 15.30, si terrà la premiazione del quarto trofeo della “ngiucchetta” con la premiazione dei primi tre classificati e la sfida tra i quartieri. Alle ore 18 pomeriggio in musica con “Gli Sciacalli” in piazza Possenti. Sempre in piazza Possenti alle ore 21.30 ci sarà il concerto dei “Jackson Mania”, la migliore tribute band italiana di Michael Jackson. Al termine dell’esibizione ci sarà l’estrazione della lotteria di San Basso: il primo premio è una Fiat Panda, il secondo premio una week a Praga per tre giorni e due notti, il terzo premio un girocollo in oro giallo e tormaline, il quarto premio è un Tv Samsung Ldc, ed il quinto premio è una bici da donna “Holland” con il cambio a sei velocità. Concluderanno la festa i tradizionali giochi pirotecnici, proposti dalla ditta “Alesi Domenico” di Appignano dei Tronto.
Il programma religioso prosegue martedì 26 aprile con la Pasqua del Malato a cura dell’Unitalsi che si terrà alle ore 10 presso il circolo tennis e la Messa alla Cripta di San Basso alle ore 18.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 706 volte, 1 oggi)