GROTTAMMARE – Il Comune di Grottammare sta raccogliendo in questi giorni le adesioni per i tradizionali soggiorni dedicati agli anziani, programmati tra maggio e giugno.  Le iscrizioni si chiuderanno il 31 marzo.

Per il soggiorno montano, la meta, questa volta, è San Vigilio di Marebbe, nota località di villeggiatura nel cuore delle Dolomiti, in Val Badia. Il paese si trova a 1200 metri sul livello del mare, ed è la “porta” del Parco naturale Fanes Senes Braies che da giugno 2009 è inserito nel prestigioso elenco mondiale del Patrimonio Naturale dell’ manità dell’Unesco.

Il soggiorno è previsto a cavallo del solstizio d’estate, dal 13 al 26 giugno. La quota di partecipazione è di 510 euro. Sono ammesse le prime 50 domande pervenute all’ufficio Protocollo. 

E’ confermata, invece, Chianciano Terme come destinazione del soggiorno termale. La vacanza si svolgerà dal 16 al 28 maggio. La quota di partecipazione è di 408 euro. Sono ammesse le prime 35 domande.  

In entrambi i casi, sono state selezionate strutture alberghiere a 3/4 stelle. La quota di  partecipazione si riferisce al costo del soggiorno, tutto compreso, mentre quello della trasferta  è a carico del Comune: “Questa amministrazione – afferma l’assessore alle Politiche sociali, Daniele Mariani – continua ad investire, nei limiti delle disponibilità finanziarie attuali, in queste attività. Mi preme ricordarlo poiché c’è stata un po’ di confusione a riguardo, nei mesi passati, circa la loro cancellazione dai programmi comunali. Questo non è mai avvenuto, né è stato mai pensato: il progetto era presente nel bilancio di previsione con i purtroppo necessari ritocchi, ma ciò non comprometterà la qualità dei soggiorni. Ci tengo infatti a sottolineare che, grazie al lavoro svolto dagli uffici comunali, siamo riusciti ad ottenere un’ottima tariffa per San Vigilio di Marebbe, per un hotel a 4 stelle; il soggiorno di Chianciano, resta confermato in una struttura che storicamente accoglie il gruppo grottammarese e possiamo parlare di un quasi “gemellaggio”, testimoniato concretamente dall’alto livello del trattamento a fronte di una  tariffa molto contenuta”. 

Per maggiori informazioni o iscrizioni: ufficio Servizi scolastici, I piano del palazzo municipale (0735.739223).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 244 volte, 1 oggi)