SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ tutto pronto per il debutto della 19esima edizione di Sotterranea Rock Festival, la manifestazione musicale ideata da Franco Cameli che ogni anno va alla scoperta di nuovi talenti del rock emergente italiano.

Si partirà il prossimo 19 marzo alle 22:30, con il locale Geko che ospiterà per quattro sabati consecutivi il concorso presentato dalla giornalista Francesca Poli e da Cristiana Saporosi.

La prima serata vedrà protagonisti sul palco Double Headache (Bologna), Nice (Milano), Breakin’Down (Olbia), Lustagroove (Alba Adriatica), Malibustesi (Montelupone), Caljamari (San Benedetto del Tronto) e Livido (Foligno).

Il 26 marzo sarà la volta dei Celestialshock (Rionero in Volture), Frida (Castello di Godego), Astenia (Roma), NarcaN (Sant’Elpidio a Mare), T.e.n.e.t. (Ascoli Piceno), Desdemona (San Benedetto del Tronto) e Unmask (Roma).

Electric Violet (Ancona), Elixir Kina (Treviso), Matta Clast (Perugia), Design (Castelfidardo), Reverb (Osimo), Wallace and the Generous (Ripatransone) e Terso Incrocio (Chieti) elettrizzeranno invece il pubblico del 2 aprile mentre gli Entropia (Biella), Bon.Not (Roma), Good morning Mike (Bologna), Nadiè (Catania), Scream (Arcevia), Videoteque (San Benedetto del Tronto) e Mad Dogs (San Severino Marche), duelleranno nell’ultimo appuntamento delle semifinali.

Nella finalissima del 16 aprile si contenderanno il titolo della kermesse gli otto gruppi che la giuria sceglierà. Tutti i finalisti parteciperanno comunque al cd compilation Sotterranea 2011. L’ingresso al pubblico sarà gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 232 volte, 1 oggi)