SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ottimi risultati per gli atleti del Porto 85 Polisportiva alla New York Marathon. Il “capo” Roberto Silvestri ha portato a termine la sua quarantesima maratona in 5h31′. Marco Augusto Mariani, al suo debutto a New York, è il primo dei sambenedettesi a giungere al traguardo di Manhattan con un prestigioso 3h09′.

Seguono Simone Cannelli 3h29′, Giuseppe Talamonti (meglio conosciuto con il suo soprannome professionale di “Peppe Papillon”) 3h39′, Gabriele Alessandri 3h42′, Sergio Rosati 3h55′, Marco Collini (anche lui debuttante oltreoceano) 4h09′, Floriano Dionisi 4h19′, Roberto Marchetti (alla sua prima maratona) 4h20′, Rossella Capoferri 4h43′ e Marianna Castelletti 5h14′.

I maratoneti sambenedettesi hanno corso con un abbigliamento molto particolare nel quale era ben visibile l’immagine di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 340 volte, 1 oggi)