OFFIDA – Una festa messa a punto dal direttivo e da tutti i simpatizzanti del locale Circolo “A. Gramsci” dal 18 al 27 giugno, per la terza volta si pone l’ambizioso progetto di unire politica, cultura, gastronomia e gioco; un mix calibrato per tutte le generazioni.

L’apertura degli stand gastronomici da venerdì 18 giugno, vedrà un alternarsi di menu per tutti i gusti. Ad intrattenere la serata sarà il gruppo Giacinto Cistola Trio Jazz che proporrà un repertorio di musica jazz fusion. Si succederanno in alternanza gruppi locali e non mancheranno momenti di cabaret con il goliardico ‘Nduccio.,

Ogni sera si alterneranno appuntamenti di confronto e riflessioni su tutte le maggiori questioni di attualità politica, economica e sociale della nostra realtà locale e nazionale. Si discuterà dei Mondiali di ciclismo juniores 2010, della manovra finanziaria 2011-2012, dell’emergenza lavoro, delle nuove generazioni, della provincia di Ascoli Piceno, dell’agricoltura e della green economy, con uno sguardo alla Vallata del Tronto e all’Unione dei Comuni come strumento virtuoso di pianificazione amministrativa. La Festa de l’Unità del Pd 2010 terminerà con un comizio che vedrà tra i protagonisti il sindaco del Comune di Offida, Valerio Lucciarini ed il segretario regionale del Partito Democratico Palmiro Ucchielli.

Appuntamento tradizionale infine con i giochi tra quartieri che anche quest’anno vedranno sfidarsi i nove quartieri del Comune di Offida in diverse specialità: beach volley, gara di briscola, corsa coi sacchi, quizzone, torneo di scacchi, wii, calcetto, calci di rigore, baskt tiri liberi, tiro alla fune. Al miglior quartiere andrà un buono di 700 euro, al 2° classificato 200 euro, al terzo 100 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 461 volte, 1 oggi)