Da Riviera Oggi numero 797

CUPRA MARITTIMA – Inaugurato ufficialmente l’anno scolastico. Lunedì 19 ottobre infatti presso l’Aula Magna dell’Istituto Scolastico Comprensivo di Cupra Marittima si è svolta la cerimonia di inizio anno didattico.

È stato il dirigente scolastico Valter Laudadio a fare gli onori di casa. Rivolgendosi ai ragazzi, ha esordito affermando che «compito della scuola è istruire, formare, fornire opportunità di crescita a tutti. La scuola è pronta ad accettare la sfida proveniente dai nuovi stimoli, quali la tecnologia e l’intercultura, non rinunciando però ai contenuti».

Ha poi proseguito sottolineando l’importanza del rapporto scuola famiglia e scuola territorio. A conclusione dell’intervento Laudadio ha formulato l’augurio di un anno scolastico sereno e produttivo sia dal punto di vista culturale che formativo ed ha invitato gli alunni ad un impegno costante.

Per l’occasione sono intervenuti anche il sindaco Domenico D’Annibali, il Maresciallo dei Carabinieri, il Parroco Don Luigino Scarponi, il Presidente del Consiglio d’Istituto.

Oltre a questo momento ufficiale, la mattina ha avuto anche spunti ricreativi. Ad esempio un clown ed un prestigiatore hanno divertito i bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria. L’Associazione musicale Amadeus, invece, ha intrattenuto i ragazzi della secondaria di primo grado con alcuni brani musicali.

La cooperativa “Progetto 2000” che gestisce la mensa, poi, ha gentilmente offerto il pranzo a tutti, anche alle rappresentanze delle associazioni locali, personale Ata e docenti.

La scuola e gli insegnanti colgono quindi l’occasione per ringraziare tutte le pizzerie di Cupra Marittima, i forni “Tassotti” e “Chicco di grano” e “Cupra bibite” che hanno offerto pizze e bevande agli alunni. Così come la pasticceria “Garden” per la torta di fine pranzo e al negozio “Fior di loto” per l’addobbo floreale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 859 volte, 1 oggi)