SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Partirà il prossimo 10 ottobre la stagione autunnale del Teatro “San Filippo Neri”, organizzata dall’associazione culturale “Laboratorio delle idee” di Massimo Pertusi, Mauro e Cristiano Vannini e Marino Collini.

Ben quindici gli spettacoli in programma. Dalla prosa (“Rapsodia”, “L’amore probabilmente”, “Olga Sergeevna” e “(Des)esistenza”: prezzo di 8 euro), al cineforum (“Little Miss Sunshine”, “Il vento fa il suo giro”, “Il giardino dei limoni” e “L’arte del sogno”: 4 euro), al teatro per bambini, che godrà invece di un ingresso gratuito. Gratuite anche le commedie musicali “Sulla soglia di un mondo incantato” e “Come prima più di prima”, con la sola eccezione di  “Sognando Broadway, feel Good show”, che costerà 10 euro.

L’evento di punta sarà “Un ispettore in casa Birling” del 13 novembre (32 euro), con Paolo Ferrari e Andrea Giordana.

«Sarà possibile abbonarsi – ha affermato il direttore artistico Pertusi – e con soli 60 euro si potrà assistere all’intera proposta teatrale risparmiando del 40%».

«Trovo questa iniziativa straordinaria,» ha dichiarato l’assessore alla Cultura Margherita Sorge. «Ringrazio per il lavoro profuso dall’associazione culturale, il comitato di quartiere e lo stesso Don Gabriele che con grandi sforzi porta avanti un Teatro che negli anni passati è stato fondamentale per la città, vista l’indisponibilità del Concordia e del Calabresi».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 778 volte, 1 oggi)