Da Riviera Oggi numero 763MONTEPRANDONE – Due prime volte in casa Troiani & Ciarrocchi. Quella dell’Under 16 e della formazione che milita nel campionato di serie C, che hanno vinto la prima partita della stagione. E’ la prova, o meglio la conferma, di come il settore giovanile dell’Handball Club Monteprandone stia facendo passi da gigante, con una quarantina di effettivi. Il merito va ovviamenre allo staff tecnico e alla dirigenza, che stanno puntando forte sui giovani.
L’Under 16 ha aspettato la quarta giornata prima di poter festeggiare i 3 punti, ottenuti al “Colle Gioioso” contro il Chiaravalle 2 (30-18). L’ultima uscita dei ragazzi allenati da coach Giulia Cerisoli, sempre in casa, ma al cospetto dell’altra formazione chiaravallese, ha confermato i progressi dei giovanotti celesti. Che hanno perso 23-29 contro la compagine che l’anno scorso aveva vinto il campionato Under 14. Niente male.

L’Under 16 ritorna in campo mercoledì 25 febbraio, alle 16.45, ospitando Ascoli. Il primo successo della serie C, invece, si è materializzato domenica scorsa, in casa contro il Cus Ancona (33-18). Gli uomini di Felice Vecchione, giovedì – in formazione rimaneggiatissima – si sono arresi al Chiaravalle (43-25). Intanto la prima squadra, reduce dalla vittoria di Terranova, questo fine settimana ha riposato: si ritorna in campo sabato 21, sempre in trasferta, a Scafati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.125 volte, 1 oggi)