SAN BENEDETTO DEL TRONTO-  Assoluta freddezza e determinazione. Sono queste le caratteristiche che, nella giornata di mercoledì, hanno permesso a Luca Marzetti e Ireneo Mattei, due benzinai addetti alla distribuzione del carburante in un deposito dell’Erg sulla rampa della sopraelevata per l’Ascoli-Mare, di mettere in fuga due rapinatori.

Quest’ultimi sono arrivati a bordo di un motorino, risultato poi essere senza targa, con il casco calato e mentre uno dei due restava in sella al mezzo, l’altro intimava ad uno dei due dipendenti di consegnarli i soldi.

Per nulla intimorito il Marzetti ha replicato con altrettanta determinazione disorientando il rapinatore tanto da indurlo ad una fuga precipitosa dopo essere risalito a bordo del due ruote che il suo complice aveva nel frattempo riportato sul posto dopo un tentativo di fuga. Sulla vicenda sta assiduamente indagando la Polizia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 754 volte, 1 oggi)