SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna la stagione teatrale di San Benedetto e Grottammare, che, a conferma di quanto avvenuto un anno fa, si svolge sinergicamente nelle strutture del Teatro Concordia e del Teatro delle Energie, inaugurate entrambe negli ultimi anni.
Si comincia sabato 15 novembre, al Teatro delle Energie di Grottammare, con “Le conversazioni di Anna K.”, ispirato alla “Metamorfosi” di Franz Kafka, con Giuliana Lojodice e regia di Ugo Chiti. Venerdì 28 dicembre, invece, ecco il Concordia che ospira “Senza Swing” di Ballandi Entertainment, con regia di Giampiero Solari.
Sabato 20 dicembre al Teatro delle Energie ecco “Dall’inferno all’infinito”, di e con Monica Guerritore. Lunedì 8 si torna a San Benedetto con “Le smanie per la villeggiatura” di Goldoni.
Arriva il 2009 e l’anno nuovo si apre con “Il piacere dell’onestà” di Pirandello, al Teatro delle Energie, con Leo Gullotta. Passano pochi giorni e l’11 gennaio ecco “Stili con stile” al Concordia. Domenica 18 gennaio, poi, “La strada”, ispirato dal film di Fellini, al Teatro Concordia.
Pezzo forte della rassegna, il 23 e 24 gennaio, “Porcile” di Pasolini, al Teatro delle Energie, per la regia di Massimo Castri. Si torna poi al Concordia: dal 6 all’8 febbraio ecco “Maratona di New York”, di Edoardo Erba in prima nazionale, scritto e diretto dall’attore sambenedettese Cristian Giammarini.
Il 14 marzo “La pecora nera” di Ascanio Celestini, mentre martedì 7 aprile “La commedia di Candido”, con Ottavia Piccolo.
La rassegna vede il sostegno, oltre che dei comuni, anche della Provincia e della Regione Marche e dello sponsor Fimi-Volvo, che contribuisce con 7 mila euro.
Tre i tipi di abbonamento previsto: a 9 spettacoli (quelli del Concordia ad esclusione di “Stili con stile” e “Maratona di New York” più quelli del Teatro delle Energie) da 120 a 170 euro; un “carnet Energie” da 60 a 80 euro; un “carnet Concordia” (tra cui la prima de “La Maratona di New York” e il diritto di prelazione per “Stili con stile”) da 90 a 120 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 821 volte, 1 oggi)