MONTEPRANDONE – Cambio d’autore per il percorso voluto da Nazzareno Luciani, che porta all’Hotel San Giacomo di Monteprandone dodici artisti, uno per ogni mese dell’anno.

Domenica 24 giugno alle ore 18,30, organizzata dall’associazione culturale Officina San Giacomo, si terrà una serata dedicata all’arte contemporanea, con uno dei protagonisti del Piceno, Mario Vespasiani. Verranno esposti alcuni suoi lavori pittorici introdotti da un dibattito in cui interverranno alcuni tra critici e scrittori che in questi anni hanno avuto modo di approfondire i diversi aspetti della sua opera, nel suo procedere per cicli tematici dal 2000 ad oggi.

Racconta Mario Vespasiani dell’invito a presentare la conferenza a Monteprandone: “L’importanza dei contrasti cromatici nel mio lavoro, nel corso del tempo ha raggiunto un ruolo di primo piano superando la forza stessa del soggetto. Nelle Marche ho trovato, delle condizioni luminose ideali ed i suoi spazi sono per me un grande laboratorio, un serbatoio al quale attingere; quindi l’invito ad illustrare il mio lavoro negli stessi luoghi dove prende ispirazione lo ritengo un segno di riconoscenza e rispetto”.

Le sue opere si caratterizzano per l’uso particolare della luce e del colore, che conferiscono al soggetto una carica e una intensità espressiva sempre riconoscibili.

L’appuntamento offrirà anche lo spunto per presentare cinque borse, prodotte dall’azienda veronese Marlon, sulle quali è stata riprodotta l’immagine di un dipinto dell’artista ripano, a raffigurare ognuno una tematica tratta dal lavoro pittorico di Vespasiani. In quanto pezzi unici, i prodotti verranno accompagnati da un certificato di autenticità.

Info:Hotel San Giacomo via Giacomo Leopardi, 10 63030 Monteprandone. Tel. 0735.62545 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.173 volte, 1 oggi)