SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Campionato 2007-2008: al Riviera delle Palme entreranno, al massimo, 7.499 persone.
La Commissione di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo ha accettato il progetto elaborato dall’amministrazione comunale di San Benedetto e concordato con la Sambenedettese Calcio per l’abbassamento della capienza dell’impianto di Viale dello Sport dagli attuali 9.999 posti.
E’ questo il primo passo di una serie di lavori – da completarsi entro l’inizio del campionato 2008-2009, come dispone l’Osservatorio del Viminale – che renderà lo stadio rossoblu idoneo (tradotto: sicuro) a ospitare 14.570 spettatori.
In mattinata la Commissione di Vigilanza, presieduta dal Vice Prefetto Vicario Marisa Marchetti, si è riunita negli uffici della Prefettura di Ascoli Piceno. Erano presenti l’ingegnere comunale Nicola Antolini, l’assessore allo Sport Eldo Fanini e il presidente della Samb Gianni Tormenti.
Via libera, come detto, al progetto presentato dal Comune che si farà carico delle spese per una prima messa a norma del Riviera, in ottemperanza alla legge del 4 aprile 2007, di conversione del Decreto legge Amato-Melandri n. 8 del febbraio 2007.
I lavori – immissione di cancelli a spinta per la chiusura dei parterre e installazione di divisori in Curva Sud e ai distinti – dovranno concludersi entro il 15 agosto (la stagione comincerà ufficialmente il 19 del mese, con la Coppa Italia di C).
COME SARA’ IL RIVIERA La Commissione ha disposto che chiudano tutti i parterre e che il settore ospite possa accogliere almeno mille tifosi. Nel progetto presentato dal Comune la Curva Sud avrebbe dovuto ospitare 702 tifosi; i 300 posti in più verranno “sottratti” alla Tribuna Est Mare, che in ogni caso non potrà avere una capienza superiore alle 1.580 unità.
PRESCRIZIONI La Commissione ne ha prevista una sola: quella concernente l’impianto di sorveglianza e il Gos (Gruppo operativo sicurezza), che dovranno essere ultimati entro la fine del 2007. Con quest’ulteriore intervento l’esborso del Comune sarà intorno ai 600 mila euro.
LA SAMB SI ISCRIVE Superato dunque l’ultimo ostacolo per l’iscrizione: la Samb, presentando entro il 27 giugno le certificazioni inerenti allo stadio, potrà regolarmente disputare la prossima stagione sportiva.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 989 volte, 1 oggi)