Il corso “Vivaismo”, promosso dalla Provincia, cha l’obiettivo di formare figure professionali in grado di rispondere alle nuove esigenze della produzione e del mercato del settore vivaistico. L’iniziativa è diretta in particolare a tutte le aziende interessate ad acquisire un quadro completo su questo nuovo progetto formativo che entra nel concreto di un settore ricco di opportunità e di interessanti prospettive.
Tra le discipline che verranno affrontate nel corso, sono previste lezioni sui metodi di indagine, di ricerca e sperimentazione riguardo alla gestione e alle attività commerciali delle diverse tipologie di produzione vivaistica (floricole, orticole, frutticole, olivo, vite e forestali). Ampio spazio sarà anche dedicato alle competenze operative indispensabili per la qualità delle produzioni vegetali e all’attuazione di strategie d’impresa. Saranno anche trattate le problematiche inerenti la valutazione del livello tecnico delle strutture aziendali in materia di mantenimento e implementazione del sistema della certificazione di processo e di prodotto secondo gli standard europei.
Il seminario sarà aperto dagli interventi degli assessori provinciali alle Formazione Professionale Emidio Mandozzi e all’Agricoltura Avelio Marini. Quindi seguirà la presentazione del corso “Vivaismo” a cura di Bruno Mezzetti e Nunzio Isidoro (SAPROV – UNIVPM). I lavori saranno coordinati da Maria Daniela D’Angelo (direttore del Centro Locale per la Formazione Industriale).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 364 volte, 1 oggi)