ALBA ADRIATICA – Vendeva cinture e portamonete in pelle con marchi contraffatti che riproducevano firme prestigiose come “Dolce & Gabbana”, Louis “Vitton” e “Gucci”. Lo scorso fine settimana, nel corso dell’ordinaria attività di controllo, la Guardia di Finanza di Teramo ha sequestrato ad un ambulante 49enne, originario del Bangladesh e residente ad Alba Adriatica, 200 capi di pelletteria falsi.

L’uomo è stato denunciato per commercio di prodotti con marchi contraffatti. Le indagini della Fiamme Gialle proseguono con l’obiettivo d’individuare i fornitori dei capi contraffatti sequestrati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 465 volte, 1 oggi)