SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo tanta incertezza prende via il campionato di Serie D. Diramati i calendari. Fari puntati sul girone H, che propone delle curiose novità. A partire dalla presenza di una formazione abruzzese, quel Martin C/5 che, probabilmente per una qeustione di vicinanza, ha optato per le Marche, anzichè scegliere l’Abruzzo.

Per il resto, in virtù della mancata iscrizione di una compagine sangiorgese, girone “monco”. Girone che ogni volta vedrà obbligatoriamente fermarsi una formazione. Alla prima giornata toccherà alla Libertà di Movimento.

Da segnalare anche la presenza di una formazione cadetta, la Bocastrum di Castorano, che in quanto tale non farà classifica. Ben quattro infine le formazioni sambenedettesi: la citata Liberta di Movimento, il Tribalcio, l’SBT F.C. e la Vela Rossoblu. Scommettiamo, come possibili outsider, su Port Cafè ed Atletico Centobuchi. Buona la rappresentanza di Porto San Giorgio. Novità dall’entroterra: Spes Valdaso di Petritoli e Amandola, sicuramente la trasferta più ostica, almeno per la lontananza. Non resta che augurare a tutte un buon inizio. Di seguito riportiamo il quadro completo delle squadre che sostanziano il girone H di serie D, unitamente alla prima giornata.
Serie D, girone H
Martin C5 (Martinsicuro), Port Cafe (Monteprandone), SBT F.C., Silenzi A. (Porto San Giorgio), Tribalcio (SBT), U.Mandolesi (Porto San Giorgio) Amandola, Atletico Centobuchi, Black & White Magic (Porto San Giorgio), Bocastrum United *Fcl* (Castorano), La Vela Rossobleu (SBT), Spes Valdaso 1993 (Petritoli) Liberta di Movimento (SBT)

1^ giornata
Martin C5 – Spes Valdaso 1993; Port Cafe – Black & White Magic; SBT F.C. – Amandola; Silenzi A. – Bocastrum United *Fcl*; Tribalcio – Atletico Centobuchi; U.Mandolesi – La Vela Rossobleu. Riposa: Liberta di Movimento

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 688 volte, 1 oggi)