SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un forte vento di maestrale ha spazzato oggi la città, causando disagi nel centro cittadino e un vero e proprio dramma in mare. Nel momento in cui scriviamo, purtroppo sono ancora in corso le ricerche dei due dispersi in seguito all’affondamento del peschereccio “Vito padre? al largo di Cupra. Speriamo con tutto il cuore che le ricerche abbiano un buon esito.

In città il forte vento ha provocato la caduta di un tiglio in via Gino Moretti nel primo pomeriggio. Successivamente i Vigili del Fuoco sono stati chiamati ad intervenire prima in via Bianchi e poi presso la chiesa del quartiere Ponterotto. In entrambi i casi il vento ha spazzato via parti della copertura dei tetti. Nel caso della chiesa si è staccata una parte della superficie isolante alla base del campanile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 827 volte, 1 oggi)